mercoledì 27 marzo 2013

UN ACCESSORIO UTILISSIMO!!!!



voglio condividere con voi la mia scoperta:
ho ordinato on line questo utilissimo accessorio, che da tempo rimiravo, nei siti internet delle quilter, ma desistevo perché un pezzo di plastica non poteva essere così caro, anche se ho girovagato in tanti siti internet per trovarne uno simile, in Italia, il comunissimo Teflon in fogli.
da qualche parte ci sarà ma le ho provate tutte. se qualcuna di voi lo avesse trovato mi farebbe piacere se mi contattasse.
allora torniamo a questo accessorio: cosa è???
praticamente per le esperte che si cimentano a trapuntare i quilt con la macchina da cucire, e per far scivolare meglio il lavoro sottostante il piano di appoggio, che spesso tende a fare attrito, nonostante che avessi messo la banale comunissima tovaglia cerata di plastica, ma non è la stessa cosa!
questo accessorio abbastanza grande (è la misura più grande che c'è a disposizione) è puro Teflon 100% ha un piccolo foro, per il passaggio dell'ago, che si adatta a tutte le macchina da cucire, sotto invece ha uno stato che aderisce benissimo sulla superfice della macchina da cucire, che fa da ventosa.
quando voi trapuntate a mano libera, il quilt scivola e scorre che è una meraviglia!!!
poi posto la foto della posizione dello slider.
a presto!!!!

lunedì 18 marzo 2013

UN POSTO PER OGNI COSA...OGNI COSA AL SUO POSTO!

quando avevo sistemato la mia craft room avevo riciclato questo comunissimo e banale oggetto, un vecchio cestello portaposate della mia vecchia lavastoviglie...l'ho utilizzata per metterci le mie forbici e attrezzature del PW, visto che è molto resistente e capiente.
così posso portare in mano tutto insieme qualsiasi cosa che mi serva. ;-D

venerdì 15 marzo 2013

1° BLOCCO BALTIMORA:TOP FINITO!


ecco finito il blocco Baltimora seguito con il corso di Francesca.
(http://ilmondocreativodifrancesca.blogspot.com)
non l'ho stirato..fremevo dalla voglia di farvelo vedere!
ne seguiranno altri...che ho trovato in giro...sempre con motivo celtico e rose di Sharon.
è bellissimo e farà parte della mia collezione che chiamerò periodo rosa.

giovedì 14 marzo 2013

CORSO DI PW

ciao a tutte voi che passate di qua!
pensavo di realizzare dei corsi al mio studio e/o tramite blog.
mi piacerebbe avere un vostro parere dato che abito a Roma se qualcuna fosse interessata ai miei corsi base e/o avanzati o qualche argomento che volete approfondire ma non sapete dove andare.
io sono qui se mi contattate tramite email potremmo accordarci per eventuale numero o gruppo e giorni su vostra richiesta.
fatemi sapere se vi piace l'idea.

lunedì 11 marzo 2013

AGHI PER APPLIQUE'...

io sono sempre per le novità, nonostante i tanti anni che faccio PW, questi aghi cosa hanno di particolare??? , direte voi ma non è la stessa cosa usare quelli comuni???, bè anche io lo credevo fino a che non provi e vedi, oltre che sentire la differenza!!!
allora questi aghi, della Clover, hanno una particolarità sono adatti unicamente per l'appliquè, chi lavora molto a questa tecnica capisce al volo la differenza, sono di metallo nero e hanno la cruna d'oro perchè:
sono flessibili, ma resistenti alle piegature, (vi capita spesso che dopo l'usura l'ago si piega o si storce ?), hanno una punta eccezzionale che subito si infila anche in tessuti a più spessore (come per l'appliquè appunto), scivolano durante l'esecuzione di lavoro e oltre ad essere visibili, specie quando cadono sul pavimento, hanno poi la cruna ben visibile per infilare meglio il filo.
PROVARE PER CREDERE parola di quilter che se ne intende!!!

domenica 10 marzo 2013

DOVE E' L'INTRUSO??!!....

................

FAI DA TE...:SALVADITA

RAGAZZE!!!
quanto mi diverto a cercare nuove idee per il patchwork...ogni volta che lavoro trovo sempre un problema da affrontare, oltre al fatto che sono sempre curiosa sugli oggetti che vedo nelle vetrine o oggetti di uso quotidiano, ma che ai miei occhi si trasformano in utilissimi oggetti per il cucito.
Ora premetto che quello che faccio amo condividere sempre le mie scoperte a voi Blogghiste amanti del PW... questo stupidissimo oggetto che ho adottato per gli spilli lunghi, quando faccio appliquè o soprattutto quando trapunto e che devo fissare i tre strati mente cucio un binding, o piccoli trapunti a mano libera....che purtroppo utilizzi  troppi spilli sul lavoro che stai facendo, finiscono sempre a pungere sulla nostra pelle o sulle dita , o sulle braccia con graffi , punture per non parlare che finiscono a volte infilate nelle nostre maniche dei maglioncini ( a voi capita???!!!) , allora questi stupidissimo oggetto che ho utilizzato sono.......i FILTRI DELLE SIGARETTE!!!
si trovano nei negozi, cineserie, tabaccherie a costo veramente esiguo.
Si infilano alle punte degli spilli e rimangono ben ancorati oltre che a proteggerci le nostre dita.
AHAHHHHHAHHHH!!!!
alla proxima trovata....