sabato 29 maggio 2010

HAWAIANO: BOM 2° BLOCCO FINITO

finito di trapuntare il 2° blocco del mese! bello eh???!!!!







questo invece è il terzo blocco...guardate le fasi dell'imbastitura più è fitta più il lavoro viene ben
teso, fronte e retro. Ho optato per la fodera turchese che si presta bene per i colori tipici dell'hawaiano.

mercoledì 26 maggio 2010

POESIA SUL FILO CHE CUCE

È strale, è stral, non ago
quel ch’opra in suo lavoro
nova Aracne d’Amor, colei ch’adoro;
onde, mentre il bel lino orna e trapunge,
di mille punte il cor mi passa e punge.
Misero! E quel sì vago
Sanguigno fil che tira
Tronca, annoda, assottiglia, attorce e gira
La bella man gradita
È il fil de la mia vita.

Parafrasi
È una freccia, una freccia, non un ago
quello che adopera nel suo lavoro
la nuova tessitrice d’amore, la donna che adoro
per cui, mentre decora e ricama la bella tela,
attraversa e punge il mio cuore con mille punte.
ahimè! E quel così debole
rosso filo che tira
taglia, annoda, assottiglia, attorciglia e ritorce
la bella mano che mi piace
è il filo della mia vita.

L'autore

Gianbattista Marino è nato a Napoli nel 1569 e viene considerato come uno dei massimi esponenti della poesia barocca, celebre non sono in Italia, ma anche a livello europeo. Si dedica ben presto all’attività letteraria e gode del favore di svariati potenti. Nel 1615 si trasferisce in Francia dove riscuote clamorosi successi. Nel 1623, ammalato torna a Roma e nel 1624 va a Napoli dove muore nel 1625. La sua opera principale è “Adone”, del 1623. Tra le opere minori più conosciute spicca “La Lira” del 1608.

POESIA DEDICATA A MIA MADRE

SUPPLICA A MIA MADRE

E’ difficile dire con parole di figlio
ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio.
Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore,
ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore.
Per questo devo dirti ciò ch’è orrendo conoscere:
è dentro la tua grazia che nasce la mia angoscia.
Sei insostituibile. Per questo è dannata
alla solitudine la vita che mi hai data.
E non voglio esser solo. Ho un’infinita fame
d’amore, dell’amore di corpi senza anima.
Perché l’anima è in te, sei tu, ma tu
sei mia madre e il tuo amore è la mia schiavitù:
ho passato l’infanzia schiavo di questo senso
alto, irrimediabile, di un impegno immenso.
Era l’unico modo per sentire la vita,
l’unica tinta, l’unica forma: ora è finita.
Sopravviviamo: ed è la confusione
di una vita rinata fuori dalla ragione.
Ti supplico, ah, ti supplico: non voler morire.
Sono qui, solo, con te, in un futuro aprile…

Pier Paolo Pasolini

JAPAN DAY: 4° VESTIZIONE GHEISA

Questa è la foto della vestizione della gheisa, qui è la parte finale con il bel e complicatissimo fiocco-obi. poi posterò altre...

domenica 23 maggio 2010

JAPAN DAY: BORSA GIAPPONESE

Visto che la mia borsetta giapponese ha fatto successo appena entrata alla manifestazione del Japan day e dalla richiesta di molte persone interessate, ho deciso di ripostarla nel mio blog.
La borsetta è stata fatta a suo tempo, quasi volesse anticipare la moda!, con la tecnica dell'origami. La stoffa usata non è la classica stoffa americana ma è un lenzuolo che ho comprato al mercatino a Capo D'Orlando in vacanza, ed è stampata con grosse ciliegie...non si direbbe! una volta piegata ad origami assume l'effetto maculato come se fosse tinta da me!.
La difficoltà è stata nell'esecuzione perchè si deve lavorare con il ferro sempre a portata di mano e mano a mano che si piega e si cuce per fissare le piegature con punti nascosti! il centro del fiore è caratterizzato da bottoni particolari in tinta.
il modello è inventato da me! compreso il portamonete!
Qui un dettaglio dell'esagono.

JAPAN DAY 3!!!!

Un momento relax-pranzo!!! notate la bellissima cintura-obi di Anna! qui ci prendiamo in giro!! e ci fotografiamo!! si vede nella seconda foto, anche il volto di Roberta Zinelli!!!

sabato 22 maggio 2010

JAPAN DAY 2

alcune foto della composizione dell'ikebana....






qui alcune foto della tecnica della scrittura degli ideogrammi giapponesi (fantastica!), l'insegnante tra l 'altro è anche una cantante lirica, infatti alla fine della dimostrazione ci ha cantato un'aria di Madama Butterfly, dietro insistenze di Anna, una voce bellissima!!!

poi posterò le foto della cerimonia della vestizione della Gheisa, (avevo esaurito lo spazio di memoria della mia digitale!!!mia sorella poi me le manderà) anche se non avendo molto tempo a disposizione hanno dovuto sbrigarsi, e accorciare i tempi...ma ci ha reso moltissimo l'idea del procedimento sopratutto l'elaborato fiocco composto da una stupenda fascia che si chiama obi.

JAPAN DAY!!!




Ragazze! ho trascorso una fantastica giornata del JAPAN DAY! un evento organizzato dalla Quilt Italia a Roma, presso un bellissimo posto alla Casa dell 'Aviatore.
mi ha fatto compagnia mia sorella, e naturalmente le mie solite amiche Anna e Lilia.
Qui ho conosciuto persone nuove tra cui la presidente della Quilt Italia Roberta Zinelli, una bellissima persona, molto espansiva e nello stesso tempo una persona che ha saputo coordinare benissimo l'evento!
C'era di tutto, un bellissimo programma che includeva il mercatino, laboratorio di origami, la tecnica della calligrafia giapponese, la vestizione della Gheisa, la dimostrazione dell'Ikebana... il pranzo, la lotteria.
le foto postate sono solo alcuni dei momenti passati assieme: mia sorella che impara la tecnica dell'origami di stoffa! (lei che odia cucire!!! ma si è fatta prendere dall'entusiasmo!) e il gruppo che si dedicava alla realizzazione.

lunedì 17 maggio 2010

HAWAIANO: BOM -TARPUNTO AD "ECHO"

Ecco qui il primo blocco trapuntato alla maniera hawaiana. il trapunto ad "echo" e il dettaglio.
Il blocco si è ridotto di 2 cm. per lato!!!


L'importante è aver tracciato all'inizio il quadrato di 50x50. anche se spero abbiate lasciato un bel pò di margine di cucitura ai lati.
Stiratelo bene!Vi aiuterà a mantenere più o meno le proporzioni iniziali!

giovedì 13 maggio 2010

FOTO DEL 4° BOM

Ecco postata, come promesso, la foto del 4° blocco hawaiano.

martedì 4 maggio 2010

PRIMAVERA A PRAGA


NON CI SONO PAROLE PER DESCRIVERE QUESTA STUPENDA CITTA'.....

domenica 2 maggio 2010

BOM HAWAIANO: 4° BLOCCO

Ecco il 4° blocco da scaricare, semplice ma di effetto.
é una specie di acanto...attenzione alle curve! buon lavoro. ci vediamo al 5°.
posterò la foto del mio blocco fatto